Martedì 21 dicembre serata di poesia organizzata Diruz e Negah, Istituto culturale dell’Iran e Persia Viaggi. Come partecipare al concorso

Dopo il grande successo dello scorso anno, Diruz e Negah, in collaborazione con l’Istituto culturale dell’Iran e Persia Viaggi, organizzano una nuova Notte di poesia per celebrare Shab-e Yalda, la notte più lunga dell’anno.

In questa notte le famiglie iraniane si riuniscono per mangiare anguria, cantare ed esprimere desideri attraverso le poesie di Hafez. Per esorcizzare il buio della notte, vengono accese candele e lanterne.

Martedì 21 dicembre, dalle ore 21, ci vedremo online per salutarci, declamare poesie e stare insieme, anche se a distanza.

Chiunque lo vorrà, potrà intervenire per leggere una poesia, non necessariamente persiana.

Sarà anche possibile partecipare con proprie composizioni.

Possono partecipare tutti, con poesie di ogni Paese, di ogni lingua, su ogni tema.

Al termine della serata saranno premiate la migliore composizione originale e la migliore interpretazione di una poesia non originale.

I premi – assegnati in base al giudizio di Negah – consistono in oggetti di artigianato tradizionale iraniano messi gentilmente a disposizione dell’Istituto Culturale dell’Iran. 

Per partecipare al concorso è necessario iscriversi entro il 15 dicembre.

streamyard

Antonello Sacchetti

Giornalista, blogger, podcaster, autore di diversi libri sull'Iran.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Antonello Sacchetti

Giornalista, blogger, podcaster, autore di diversi libri sull'Iran.

PODCAST

Calendario

Conversazioni sull'Iran
Conversazioni ...
By Antonello Sacchetti
Photo book