Per i suoi primi 100 giorni di governo, il presidente iraniano Hassan Rouhani ha lanciato un video clip che sta spopolando sul web. In un bianco e nero molto elegante, vengono ripresi e “cantati” alcuni estratti del suo discorso di insediamento del 3 agosto 2013.

A ripetere le parole di Rouhani si alternano donne e uomini di tutte le età e di tutte le etnie dell’Iran. Alcune frasi sono ripetute in baluci, in azeri e in arabo. Come dire: siamo un Paese complesso, ma siamo anche una grande nazione.

[youtube]http://youtu.be/TYytErqGdC4[/youtube]

Le citazioni sono molto varie: da Khomeini a Mossadeq, passando per l’ayatollah Taleqani e il “sacro” Hafez.

Dopo due giorni di diffusione, lo stesso staff presidenziale lo ha sottotitolato in inglese, in modo da essere compreso in tutto il mondo. New Voyager, “il nuovo viaggiatore”, è il titolo del video su Youtube.

Parecchie le somiglianza con un video lanciato da Barack Obama nella sua prima campagna elettorale. Anche se lo stile persiano rimane inconfondibile.

A me è piaciuto molto, soprattutto per le parole finali.

Buona visione.

Il confronto con il video di Barack Obama

[youtube]http://youtu.be/-yME6bdLQwM[/youtube]

 

Antonello Sacchetti

Giornalista, blogger, podcaster, autore di diversi libri sull'Iran.

View all posts

1 comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Il video di Rouhani

    Per i suoi primi 100 giorni di governo, il presidente iraniano Hassan Rouhani ha lanciato un video clip che sta spopolando sul web. In un bianco e nero molto elegante, vengono ripresi e “cantati” alcuni estratti del suo discorso di insediamento del 3 a…

Antonello Sacchetti

Giornalista, blogger, podcaster, autore di diversi libri sull'Iran.

PODCAST

Calendario

Conversazioni sull'Iran
Conversazioni ...
By Antonello Sacchetti
Photo book