Morto lo scrittore

Morto lo scrittore

Morto lo scrittore uno spettacolo scritto e diretto da Arash Abbasi, giovane regista iraniano attualmente residente in Italia.

Per la prima volta in Italia, debutterà all’ITC Teatro di San Lazzaro, Via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena (Bologna) giovedì 24 aprile alle ore 21:00.

Il giorno seguente, venerdì 25 aprile, sarà al Teatro della Murata, Via Giordano Bruno 19 di Venezia Mestre, alle ore 18.00.

Domenica 27 aprile lo spettacolo sarà al Teatro Sala Uno di Roma, Piazza di Porta San Giovanni 10, alle ore 18.00

Morto lo scrittore ha debuttato a Teheran nel 2012 all’interno del Festival Internazionale di Fadjr, candidato al premio per miglior sceneggiatura originale e miglior attrice protagonista, con 37 successive repliche nel teatro comunale della capitale “Theatre Shahr”.

Gli interpreti sono Ladan Mostofi, famosissima attrice cinematografica, nel ruolo di protagonista ed il pluripremiato drammaturgo Ayoub Agha Khani come co-protagonista.

E’ stato lo spettacolo più venduto dell’anno della sala Saieh, con un pubblico di oltre 4.000 spettatori.

La storia parla di una talentuosa attrice cinematografica che vuole dirigere – per la prima volta nel ruolo di regista – una nuova pellicola, basandosi sulla sceneggiatura scritta dall’amico Farhad. Incontrandosi per discutere sul film, i due scopriranno verità nascoste sula loro vita, facendo emergere aspetti sconosciuti circa le loro storie passate…

Questo spettacolo è in lingua persiana, con sopratitoli in italiano.

Questa è un’intervista ad Arash Abbasi.

Morto lo scrittore

Lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.