Le polemiche su Argo

Ben Affleck Argo

Articolo pubblicato su Arab Media Report

L’Oscar al film hollywoodiano Argo non ha colto di sorpresa le autorità e i media iraniani. Mentre le autorità accusano la produzione americana di voler imporre la sua lettura storica degli eventi, il dibattito mediatico sul film che racconta l’operazione con cui la CIA portò fuori dall’Iran sei diplomatici statunitensi sfuggiti all’occupazione dell’ambasciata da parte di un gruppo di rivoluzionari il 4 novembre 1979 non si placa.

Anche se il caso è scoppiato solo dopo la consegna dell’Oscar al regista e attore Ben Affleck, i media di Teheran hanno prestato grande attenzione al film già dalla sua distribuzione nelle sale americane. Il 7 novembre 2012 il sito di Press Tv, il canale di Stato in lingua inglese, accusa Affleck di aver realizzato un film “pieno di falsità e stereotipi”, in cui gli iraniani sono tutti “irrazionali, diabolici e pazzi”, mentre gli agenti CIA sono “eroici patrioti”. Secondo Press Tv, il film non è che “l’ennesimo tentativo di fomentare l’iranofobia non solo negli Usa, ma anche in tutto il mondo”.

Continua a leggere su Arab Media Report.

Lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.