Islam sciita: dialoghi con Henry Corbin

Islam sciita: dialoghi con Henry Corbin

Pubblicato anche in Italia “Islam sciita: dialoghi con Henry Corbin” di Allamah Tabatabaei. Il libro, tradotto dal persiano all’italiano da Ali Reza Jalali e Mona Rezvan, raccoglie la corrispondenza tra il sapiente e dotto sciita e l’orientalista francese. Il libro sarà presentato al pubblico sabato 13 dicembre 2014 a Roma in collaborazione con l’Istituto culturale della Repubblica Islamica dell’Iran e la casa editrice Irfan Edizioni.

 

 
unnamed

[mappress mapid=”8″]

Giornalista, blogger, autore di diversi libri sull'Iran. Twitter: @anto_sacchetti

1 Comment

  1. questa è formidabile. speriamo si prolunghi e si apra questa gran iniziativa. Per un attimo ho sbagliato Allameh Tabtabi con l’altro allameh, di gran pensiero, Mohammad Taghi Jafari. Ma sentiamo che si dice, e imparare. Dico subito, dire odio sarebbe poco,e questo è il mio sentimento contro Ebn Arabi e Imam Ghazali, i pensatori, quelli che rappresantavano piuttosto la società e il suo potere feudale, quelli che attaccarono gli scienziati e i filosofi da Omar Khayyam a Farabi o Ibn Sina o Ibn Rushd, Avicenna e Averoe chiamandoli molhed o kafer o monafegh, perché la loro scienza non poteva spiegare il Dio. Bene disse il Papa dimesso che rispondendo cosa ne pensasse del Big Bang rispose Il signore ne era osservatore, o l’osservava, tagliando corto.

Lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.