Il loro uomo a Teheran

In questo post cominciamo a raccogliere i brevi video pubblicati da Thomas Erdbrink, capo ufficio di corrispondenza del New York Times a Teheran da oltre dieci anni.  Sono reportage di meno di dieci minuti, del tutto privi della solita retorica “orientalista” che spesso domina i reportage dei media occidentali. Erdbrink, che parla perfettamente persiano, afferma che, dopo dieci anni, sta “lentamente iniziando a capire il paese in cui nulla è come sembra”.

E’ un bell’esempio di giornalismo e una finestra sull’Iran privilegiata.

Per saperne di più: http://www.nytimes.com/2015/03/25/world/middleeast/iran-meet-our-man-in-tehran.html




Giornalista, blogger, autore di diversi libri sull'Iran. Twitter: @anto_sacchetti

Lascia un commento

*