Due sì e un no

Parlamento Iran

Il parlamento iraniano ha approvato soltanto due dei tre ministri proposti dal presidente Hassan Rouhani per rimpiazzare gli uomini già bocciati dal majles in agosto.

Reza Faraji Dana è stato approvato come ministro della Scienza  della Ricerca con 159 sì, 70 no e 32 astensioni.

Ali Asghar Fani è diventato ministro dell’Istruzione, con 185 sì.

Con 141 no e 107 è stata invece bocciata la candidatura di Reza Salehi Amiri (che aveva fatto parte dello staff elettorale di Rouhani) a ministro dello Sport e della gioventù. Salehi Amiri paga la vicinanza all’Onda Verde dopo le contestate elezioni presidenziali del 2009.

Lascia un commento

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.